Mosca, media: "Allarmi bomba simultanei". Oltre ventimila persone evacuate

Mosca, media:

La gente si trovava in trenta siti tra shopping center, stazioni ferroviarie e università. Secondo quanto riportato da Russia Today - qui sotto anche i primi video dell'incredibile mobilitazione - oltre diecimila persone sono stai fatti evacuare in fretta e furia per allarmi bomba praticamente simultanei, quasi una ventina. Le ispezioni in almeno cinque tra essi non fanno rivelato alcunche' di pericoloso: "Le minacce non hanno trovato conferma", ha detto una fonte dei servizi di emergenza alla Tass.

I servizi di emergenza hanno riferito che le unità di polizia, compresi specialisti di esplosivi e agenti delle unità cinofile, stanno perlustrando gli edifici e le strutture evacuate.

"Sembra un caso di 'terrorismo telefonico', ma dobbiamo verificare la credibilità di questi messaggi", ha detto un funzionario. Anche alcuni quotidiano vicini al Cremlino parlano di un "attacco di hacking", proveniente probabilmente dall'Ucraina. In tutto, riferiscono le agenzie di stampa russe, sono state evacuate 20mila persone, circa 30 i centri interessati.

Tra i luoghi colpiti ci sono le stazioni ferroviarie più importanti della capitale, una dozzina di centri commerciali, un hotel e almeno tre università. Allarmi simili sono scattati dal 10 settembre a oggi a Ufa, Celiabinsk, Krasnoiarsk, Vladivostok, Magadan e Omsk. Si tratterebbe di falsi allarmi.