Mondiali: Germania a valanga, Polonia va

Mondiali: Germania a valanga, Polonia va

Poi sono arrivati in successione i gol di Draxler e Werner (doppietta per lui) che hanno consentito alla squadra di chiudere il primo tempo con il risultato di 4-0.

Germania davvero esagerata a Stoccarda: i campioni del mondo in carica sono ormai a un passo da Russia 2018 a due partite dal termine, visto che sono a punteggio pieno e con 5 punti di vantaggio sull'Irlanda del Nord, prossima avversaria contro cui alla squadra di Low basterà un pareggio. Di Evans e Brunt le marcature.

Classifica: Germania 24, Irlanda del Nord 19, Azerbaigian 10, Repubblica Ceca 9, Norvegia 7, San Marino 0.

ARMENIA-DANIMARCA 1-4. Botta e risposta fra Danimarca e Montenegro: i danesi fanno filotto in Armenia grazie a un Delaney strepitoso (tripletta) e al solito Eriksen.

GRUPPO E - SENZA PROBLEMI POLONIA, MONTENEGRO E DANIMARCA: Interessantissima corsa a tre per il Mondiale nel Girone E dove figurano Polonia, Montenegro e Danimarca. Il raddoppio arriva nella ripresa con lo stacco imperioso di Glik su calcio d'angolo, mentre Lewandowski fa tris dal dischetto. Girone F: Inghilterra-Slovacchia 2-1; Scozia-Malta 2-0; Slovenia-Lituania 4-0. La Slovenia cala il poker alla Lituania e riapre il discorso secondo posto approfittando del k.o della Slovacchia: doppio Ilicic su rigore, Verbic e Birsa portano a casa punti preziosi. L'Inghilterra ha battuto in rimonta la Slovacchia.