Milan, Montella: "Ora la Samp, ci ha sempre fatto soffrire"

Milan, Montella:

Il Milan si appresta a sbarcare a Genova dove domenica alle 12:30 sfiderà la Sampdoria di Giampaolo in una trasferta che si preannuncia tutt'altro che agevole contro un avversario ben organizzato e con discrete individualità. "Io la squadra di Sarri".

Dovremo essere veloci e organizzati, anche lucidi mentalmente. Il tecnico Montella sembra già aver deciso l'undici da mandare in campo: secondo quanto riportato da 'Fantagazzetta.com', in attacco Suso affiancherà Kalinic, mentre in mezzo al campo con Biglia e Kessié ci sarà Bonaventura, con Calhanoglu destinato a partire dalla panchina. Calciomercato.it ha evidenziato per voi i passaggi più importanti della conferenza stampa del tecnico milanista. E invece l'Udinese ha retto benissimo per larghi tratti di partita come detto, dominando addirittura la scena per qualche lasso di tempo qua e la.

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport alla vigilia di Sampdoria-Milan, il presidente blu-cerchiato Ferrero ha parlato della sfida con i rossoneri, sbilanciandosi anche in un pronostico tutto a tinte doriane: "I pronostici portano un po' sfiga, ma rischio: finisce 2-1 per noi".

Delusione o rammarico per la partita di Verona? Ho chiaro cos'è il Milan, spesso usa il portiere per ribadire il possesso palla nella gara. Cosa c'è nel cassetto di Giampaolo? Aspettando dunque che i due allenatori schierino in campo le due squadre, proviamo a ipotizzare quali potrebbero essere le loro scelte, leggendo nel dettaglio le probabili formazioni di Sampdoria Milan. "Se raggiungeremo l'Europa avrà avuto ragione il presidente, altrimenti avrò sbagliato io qualcosa rispetto alle sue parole". Non c'è soddisfazione o delusione. Serve ancora una crescita tattica per raggiungere i nostri obiettivi, ma stiamo lavorando e sono molto contento da questo punto di vista.