MEIZU M6 è ufficiale, nuovo smartphone Android dal prezzo accessibile

MEIZU M6 è ufficiale, nuovo smartphone Android dal prezzo accessibile

Meizu ha realizzato il suo nuovo terminale puntando su una scocca completamente in metallo ed ha implementato un buon pannello touchscreen caratterizzato da una diagonale pari a 5.2 pollici e risoluzione HD, luminosità di 450nit e per finire batteria da 3070 mAh che dovrebbe garantire un'autonomia più che soddisfacente.

Le novità si estendono anche al frontale, bianco per alcune varianti di colore e con un nuovo posizionamento di fotocamera e sensori.

Dopo il lancio dell'M6 Note, anche il Meizu M6 è ufficiale.

Huawei è ad oggi il principale produttore cinese di smartphone riuscito nel non semplice compito di espandersi sul mercato internazionale e non solo sul territorio cinese, con risultati molto positivi che l'hanno reso uno dei principali produttori a livello globale, ma esistono anche altre realtà molto importanti che hanno investito risorse nell'espansione in altri paesi, e tra questi rientra anche MEIZU. Cuore pulsante il processore MediaTek MT6750 (Helio P10) octa-core con GPU Mali-T860 MP2, 2 o 3GB di memoria RAM e 16 o 32GB di flash storage, ovviamente espandibile attraverso le canoniche memorie microSD. La parte frontale è invece identica a quella del Meizu M5. Davanti, una fotocamera da 8 Megapixel (apertura f/2.0). La Connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11a/b/g/n dual band (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 4.1, GPS e LTE con supporto dual SIM (slot ibrido nano+nano/microSD). La scheda tecnica è completata dal sistema operativo Android 7.0 Nougat con interfaccia Flyme 6.0. I prezzi sono 699 yuan (2GB+16GB) e 899 yuan (3GB+32GB).