Malaria anche a Napoli: 2 bambini ricoverati al Policlinico

Il ricovero risale in realtà a qualche giorno fa, ma solo ora la notizia è trapelata. Dopo il caso di Brescia, con la bambina di 4 anni morta a causa della malaria, anche in Campania il virus è stato contratto da due gemellini di Santa Maria Capua Vetere, Caserta, originari della Nigeria.

Due fratellini gemelli e la mamma sono stati ricoverati in ospedale in provincia di Caserta, per sospetta malaria.

Entrambi i bambini, come riporta Il Corriere del Mezzogiorno, sarebbero in via di guarigione. "I due bambini stanno ragionevolmente bene, ma la malaria non è una malattia da sottovalutare." ha spiegato il professor Alfredo Guarino, primario del reparto di malattie infettive del Policlinico della Federico II, dove i due bambini sono ancora ricoverati. Infatti i bambini sono stati ricoverati nel nosocomio del Rione Alto, eanche se attualmente le condizioni dei due pazienti non destano preoccupazione, il loro quadro clinico va tenuto sotto controllo, soprattutto dopo il caso della bambina deceduta a Brescia, la piccola Sofia che ha contratto la malaria nonostante non avesse mai lasciato l'Italia. Anche la madre è ricoverata presso il reparto di malattie infettive dell'ospedale Cotugno, dove la donna, peraltro incinta, ha concluso la terapia anti-malarica e dovrebbe essere dimessa già nei prossimi giorni.