Lega Serie A, che scontro Lotito-Tavecchio: "Sei il colera del calcio!"

Ma ora che anche i toni stanno trascendendo, è giusto porre un limite.

Duro scontro tra Claudio Lotito e Massimo Tavecchio durante l'ultimo vertice della Lega di Serie A, finito ancora senza la nomina del presidente. Paroloni precedenti all'assemblea riunita per lavorare all'approvazione delle linee guida dello statuto, ora conformi ai principi informatori della FIGC che verrano deliberati la prossima settimana. Nella giornata di ieri Tavecchio ha ricevuto telefonate da una decina di presidenti, sono state chiamate di congratulazioni per il risultato ottenuto, vale a dire la mancata elezione di Brunelli come presidente ponte della Lega.

Il Corriere della Sera racconta di esclamazioni del tipo "Tu sei il colera del calcio italiano".

Di contro però va segnalata la riduzione del consiglio di Lega a 7 elementi, di cui solo 4 espressione di club, con i consiglieri federali, se esterni al Consiglio di Lega, ridotti al ruolo di osservatori. La situazione è tuttora alquanto in certa, poiché dopo l'approvazione dello statuto - da formalizzare tra 20 giorni con 15 voti a favore - occorre nominare un nuovo presidente. Il rapporto tra il presidente della Federazione Giuoco Calcio, oltre che commissario della Lega Calcio, e il massimo dirigente della Lazio sembra essersi incrinato inesorabilmente. C'è una poltrona da riempire, e la caccia è partita.