Juventus, sospiro di sollievo per De Sciglio. Previsti nuovi esami

Juventus, sospiro di sollievo per De Sciglio. Previsti nuovi esami

Nel primo tempo della sfida con i catalani il terzino ha lasciato il campo al minuto 41′ per un problema alla caviglia, con Allegri che è stato costretto a schierare Sturaro sulla fascia, dato che Lichtsteiner non è presente in lista Uefa.

Mattia De Sciglio è arrivato alla Juventus per sopperire alla partenza di un top player come Dani Alves.

Le partite vanno viste con serenità e chi ieri sera ci è riuscito ha visto una squadra che con gli uomini contati è andata in casa di una delle squadre più forti del mondo (con il giocatore più forte del mondo, sul podio di quelli di tutti i tempi) e se l'è giocata alla pari, sfiorando ripetutamente il gol. Sono 8 le reti stagionali della Pulce su 13 totali del Barcellona, la sconfitta non compromette il passaggio del turno di una Juventus che in Europa fatica ben più che in campionato. La Juve spaventa ter Stegen con un tiro da fuori di De Sciglio e un'altra conclusione di Pjanic, il Barcellona fa possesso mentre i bianconeri ci provano con le ripartenze. Allegri però ha anche un'altra soluzione. Gli accertamenti hanno dato esito negativo: escluse lesioni, dunque, per il terzino classe 1992. Per la gara con il Sassuolo, in programma domenica prossima alle 12:30, il tecnico proverà a recuperare Chiellini e Mandzukic, che per la gara con il Barcellona non sono stati neppure convocati.