Inter, paura per Miranda: portato in ospedale dopo scontro con Alisson

Inter, paura per Miranda: portato in ospedale dopo scontro con Alisson

Stanotte, durante la sfida tra Brasile ed Ecuador, il giocatore dell'Inter Miranda si è scontrato contro il suo compagno di squadra Allison. Un successo invidiabile per la formazione del Tite che anche ieri ha dato spettacolo fin dal primo tempo, anche se al duplice fischio dell'arbitro il tabellone era stato fermato sul 0-0.

Dopo l'intervallo Miranda non è rientrato in campo, sostituito da Thiago Silva, ed il medico della Selecao, Rodrigo Lasmar, ha spiegato il motivo a fine gara: "Miranda non ha mai perso conoscenza, ma aveva vuoti di memoria". Ora rimarrà a riposo assoluto per 48 ore e tornerà gradualmente ad allenarsi. Le sue condizioni verranno valutate in settimana ma non dovrebbe essere a rischio la sua presenza per il match contro la Spal.