Higuain: "Voglio vincere tutto con la Juve"

Higuain:

Ma nettamente! Ho visto due milioni di volte i suoi gol. "Il mio idolo? Ronaldo, è di gran lunga il più forte di tutti i tempi". "L'anno scorso ci siamo andati vicini, quest'anno ci proveremo di nuovo". E' bello vincere appuntamenti importanti ma anche arrivarci a certe partite.

Ai microfoni del 'Guardian' Gonzalo Higuain si confessa, obiettivi e sogni personali e di squadra dell'argentino. Se e' un'ossessione? No, piu' che altro un obbligo. "Per me la bellezza di questo sport è vincere". Ecco perché credo che come agiamo a livello umano sia molto importante. Tutti sono abituati a vederti segnare tanti gol e quando non lo fai per due partite, si sorprendono.

Certamente mio padre mi ha aiutato, era un difensore, quindi mi ha insegnato le cose che ai difensori non piacciono, per questo sono stato avvantaggiato.

E a papà Jorge Gonzalo deve molto: non solo l'affetto e l'amore di un padre, ma anche tanti preziosi insegnamenti sul calcio. Quindi ho avuto sin dall'inizio un vantaggio, mi ha svelato alcuni segreti. Il centravanti argentino ha parlato della Juventus, del suo passato, ma soprattutto della sua concezione del gioco del calcio. La pressione è fondamentale, la voglio sentire, è il motivo per cui gioco a calcio.

Higuain si mostra determinato, convinto di voler scrivere la storia, con un modello quale Buffon, campione d'umiltà in campo e in allenamento secondo l'ex Real e Napoli: "Voglio lasciare il mio nome più in alto possibile nella storia di questo sport, ma per fare questo bisogna avere umiltà". Il calcio è pressione costante, giorno dopo giorno. Gigi Buffon dice sempre: ho quasi 40 anni e credo ancora di poter migliorare. Devi sapere conviverci - sottolinea ancora l'ex azzurro -. Perché puoi vincere sette partite di fila e aver segnato in tutte queste gare ma quando per due partite non segni già stai facendo male. "Anche quando i tifosi dicono che sei il più forte del mondo devi continuare a lavorare come se loro ti dicessero che sei finito". Io sono ancora giovane, spero di avere davanti a me tanti anni di carriera. La mia ambizione per questa stagione è vincere tutto, quando sei alla Juventus giochi sempre per questo, è questa la mentalità che ti trasmettono appena arrivi. "Sei in crisi. Ma resta comunque qualcosa di divertente".