Hackerato Instagram, a rischio profili vip

6 Milioni di account Instagram sono stati violati, nel più grande attacco di sempre al social delle foto.Gli hacker hanno puntato soprattutto agli account Instagram verificati e a quelli dei vip sfruttando un bug di Instagram.

Il mercato nero si è trasferito on line.

Una volta entrati nel telefonino della star e preso il controllo del suo account Instagram gli hacker hanno iniziato a postare foto nude del suo ex ragazzo, il cantante Justin Bieber.

I ladri digitali hanno inviato al Daily Mail una lista con 10mila nomi di celebrities di cui avrebbero violato il profilo.

"Teniamo profondamente la sicurezza e la sicurezza della comunità di Instagram, perciò vogliamo far sapere che abbiamo recentemente scoperto un bug su Instagram che potrebbe essere utilizzato per accedere all'indirizzo di posta elettronica e al numero di telefono di alcuni utenti anche se non pubblici".

L'ultimo dato sugli utenti ufficiali di Instagram dice che ci sono circa 700 milioni di account registrati, quindi la probabilità che un account faccia parte di questi 6 milioni di account hackerati è circa lo 0,56%.

A riportare la notizia sono stati i responsabili della piattaforma tramite un comunicato stampa.

I vertici di Instagram hanno in queste ore dovuto ammettere che l'incidente è stato più grave di quanto apparso inizialmente: gli aggressori, infatti, hanno posto in essere una vera e propria attività di scraping riuscendo a razziare milioni di numeri di telefono personali e di indirizzi email perfettamente validi e usati, evidentemente, come account primari dalle varie "vittime".