Genoa, annullata la squalifica ad Izzo per calcioscommesse

Genoa, annullata la squalifica ad Izzo per calcioscommesse

Oggi si è pronunciata la Figc in merito alla richiesta di annullamento della sanzione da parte del calciatore accusata di tentata combine quando militava nell'Avellino.

Il difensore era stato squalificato per sei mesi a causa di una omessa denuncia per una gara dell'Avellino, campionato 2013/2014.

Il calciatore sarebbe dovuto tornare in campo il 12 ottobre, in questo modo può anticipare il rientro di circa un mese. Inizialmente condannato a 18 mesi di squalifica con l'aggiunta di una multa di 50.000 euro, il mese successivo aveva avuto una riduzione di pena a 6 mesi.

Il giocatore torna a completa disposizione di Juric che potrà utilizzarlo già domenica, nella terza giornata di Serie A, contro l'Udinese. La procura sportiva però si è vista crollare l'intero castello accusatorio e aveva deciso di non presentare neanche ricorso.