Francia: sparatoria nella stazione di Noyon, quattro morti

Francia: sparatoria nella stazione di Noyon, quattro morti

Giunge adesso la conferma di una sparatoria all'interno della stazione di Noyon (piccola cittadina a nord di Parigi).

Secondo la prefettura francese di Compiene non si è trattato di un attentato, ma di una disputa familiare finita in tragedia: "Ci sono quattro persone morte, uccise da colpi di arma da fuoco". Sembra che la donna, con i suoi due figli, stesse lasciando la città, con l'aiuto di un amico di famiglia.

A sparare sono stati due uomini: uno si è suicidato dopo il triplice omicidio, mentre l'altro si è dato alla fuga ed è attualmente ricercato dalle forze dell'ordine.

La pista terroristica, per il momento, è esclusa. La loro paura era più che fondata, visto che di recente sono avvenuti altri attentati in quasi tutta la Francia. La modalità delle uccisioni ha subito fatto pensare che si trattasse dell'ennesimo attentato terroristico in stile Isis.

Lo si è appreso da fonti della polizia, secondo le quali l'uomo e la donna avevano già litigato in mattinata, tanto che erano stati chiamati i gendarmi.