Europa League, Lione-Atalanta 1-1: Papu Gomez gol che vale il primato

Europa League, Lione-Atalanta 1-1: Papu Gomez gol che vale il primato

Fekir? Normale non mi conoscesse, ho iniziato da poco a giocare.

Alla vigilia della partita con l'Atalanta, il capitano del Lione Nabil Fekir ha esordito in conferenza stampa dicendo chiaramente di non conoscere chi fosse Gomez e che lo avrebbe saputo solo grazie ai video che gli avrebbe mostrato il suo allenatore prima della partita. Ora sicuramente lo sanno. Ci stanno, neanch'io seguo tanto la Ligue 1. Non ho avuto tante esperienze in Europa. "Nella ripresa è entrato Castagne e alzato il pressing, soprattutto eravamo molto più convinto".

CLASSIFICA - "L'Europa League è tutta un'altra storia, con un livello alto e grande tensione. Ora dobbiamo ripeterci con il Limassol: l'obiettivo è passare questo girone".

Il Papu non può concedersi nemmeno qualche giorno di relax, perché nel prossimo turno di campionato la sua Atalanta affronterà la straordinaria Juventus: "Mi piacerebbe riposare, ma purtroppo non è possibile e va bene così".

Ai nostri microfoni, il grande protagonista del pari di Lione Alejandro Gomez commenta così il proprio gol di stasera: "Volevo metterla proprio lì, si è aperta la barriera ed è andata bene". Di una cosa sono certo: alla fine uscirò dallo stadio con la sua maglia, un onore. Ma c'è anche qualcos'altro: "Sì, partiremo insieme per il ritiro della nazionale argentina". Prenderemo l'aereo lunedì e vivrò questa bella avventura. Gomez non si ferma, ma qualcuno dovrà pur pensarci...: "L'importante è proseguire su questa strada - dice l'argentino a "La Gazzetta dello Sport" -, ma dobbiamo fare punti anche in campionato".