Disney: via i contenuti Marvel e Star Wars da Netflix

Disney: via i contenuti Marvel e Star Wars da Netflix

Intervistato durante un incontro con gli azionisti avvenuto alla Bank of America Merrill Lynch 2017 Media, Communications and Entertainment Conference di Los Angeles, il CEO di casa Disney, Bob Iger, ha infatti confermato che nel 2019 partirà ufficialmente la nuova piattaforma di streaming targata Disney, dando così il via alla chiusura definitiva del contratto con Netflix. Questa piattaforma unirebbe nello stesso dominio anche tutti i film della Pixar e della Lucasfilm.

Come comunicato precedentemente, questo nuovo servizio dovrebbe arrivare nel corso del 2019. Tutto dipenderà dai diritti di streaming dei singoli stati. Ogni anno lo studio produrrà dalle quattro alle cinque serie tv originali e tre, quattro film destinato direttamente alla fruzione in streaming, proprio come fatto in questi anni in collaborazione con Netflix.

Non iniziate a preoccuparvi.

Certamente è un gigante nel suo settore e, ad oggi, non ha rivali, ma la batosta è comunque bella grande, e la colpa è tutta di Disney che, dal canto suo, ha tutta l'intenzione di ritagliarsi un suo spazio ed una sua fetta bella grossa di utenza. Al momento non abbiamo ancora nessuna informazione sui costi degli abbonamenti.

"L'idillio" fra Netflix e la Disney è terminato.