Cos'è Qi, il sistema di ricarica wireless scelto da Apple

Con i nuovi iPhone X ed iPhone 8, Apple abbraccia in pieno la ricarica wireless. Durante la ricarica l'utente potrà comunque usufruire di tutte le funzionalità dell'iPhone, tra cui la connessione con altri accessori mediante Bluetooth. A differenza delle basi di ricarica wireless Qi "non ufficiali" però, la station di Apple AirPower non sarà disponibile fin dall'uscita dei nuovi iPhone X e iPhone 8.

Emergono nuovi dettagli sulla AirPower, la base di ricarica realizzata da Apple e utile per caricare in wireless i dispositivi compatibili. AirPower, progettato e prodotto interamente da Apple, presenta un design molto sottile di forma ovale che offre supporto non solo per i tre nuovi iPhone, ma anche per l'intera gamma di Apple Watch e per le AirPods.

Dalle prime immagini, sembrerebbe che per funzionare il dispositivo necessiti di un alimentatore esterno, probabilmente connesso attraverso un cavo Lightning. I dispositivi possono essere collocati in qualsiasi punto del pad. Le sue dimensioni sono sufficientemente grandi per offrire spazio di ricarica ad un iPhone X, un Apple Watch e al case di ricarica delle AirPods, lasciando ancora un pò di spazio. AirPower non utilizza posizione specifiche, come invece avviene per le altre basi in commercio.