Barcellona, parla Valverde: "La Juventus è un'avversaria da temere, Messi sta benissimo"

Barcellona, parla Valverde:

Ter Stegen dichiara: "La sfida con la Juve una rivincita dei match della scorsa stagione?"

"La Juventus ha una capacità di pressione elevata. E' fondamentale cominciare bene anche in Europa". Lo abbiamo visto in primavera nelle due partite. Parole anche per Dembelè ed Iniesta con il primo che domani dovrebbe partire dalla panchina: "Se gioca è perché credo che sia in grado di farlo". Dybala è giovane e la sua voglia di migliorarsi ogni anno lo rende sempre più temibile.La sfida con Buffon? Il suo momento arriverà: se non adesso, fra poche partite. "Il suo ruolo è molto logorante, vedremo col passare del tempo come vanno le cose e quanto spesso posso utilizzarlo". Se non controlliamo questi due aspetti del gioco della Juventus andremo in difficoltà perché davanti hanno il potenziale di fare male. "E' l'insieme della squadra bianconera però ciò che mi preoccupa maggiormente, non solo le sue ottime individualità". "Sappiamo però che se lui sta bene abbiamo una risorsa importantissima".

L'allenatore del Barcellona Ernesto Valverde ha presentato in conferenza stampa la gara di Champions League contro la Juventus (in programma domani al Camp Nou). "Ci approcciamo alla partita in un altro modo, abbiamo una squadra capace di cambiare in qualsiasi momento". I catalani sono nel destino del capitano della Vecchia Signora, che già lo scorso anno ebbe a raccontare prima di Monaco-Juve, un episodio che incrocia inevitabilmente la sua carriera con il Barça. Sulla Champions: "Vogliamo lottare non solo per la Champions, ma anche per campionato e Coppa". Su Buffon: "E' un idolo per tutti nel calcio". Ho grande rispetto, mi auguro che possa giocare ancora tanti altri anni.