Augusto Fantozzi, ex ministro tra gli indagati per i concorsi truccati all'università

Augusto Fantozzi, ex ministro tra gli indagati per i concorsi truccati all'università

Le indagini, spiega la GdF in una nota, hanno consentito di accertare "sistematici accordi corruttivi tra numerosi professori di diritto tributario", alcuni dei quali pubblici ufficiali poiché componenti di diverse commissioni nazionali nominate dal Miur.

Secondo quanto spiegato, le indagini sono partite dal presunto tentativo da parte di alcuni professori universitari di indurre un ricercatore, candidato al concorso per l'abilitazione scientifica nazionale all'insegnamento nel settore del diritto tributario, a ritirare la propria domanda, allo scopo di favorire un altro ricercatore, in possesso di un curriculum notevolmente inferiore, promettendogli in cambio l'abilitazione nella tornata successiva. Gli indagati sono complessivamente 59.

Questa mattina la vasta operazione della Guardia di finanza: 500 militari in azione per eseguire 29 provvedimenti cautelari nei confronti di docenti universitari (sette agli arresti domiciliari e 22 interdetti allo svolgimento delle funzioni di professore universitario e di quelle connesse a ogni altro incarico assegnato in ambito accademico per la durata di dodici mesi).

L'inchiesta, condotta dalla Procura di Firenze, guidata da Giuseppe Creazzo, è stata svolta dalla Guardia di Finanza, che all'alba di oggi ha eseguito le misure cautelari. Centocinquanta le perquisizioni, in uffici, abitazioni e studi professionali.

I docenti per i quali il gip Angelo Antonio Pezzuti si è riservato la valutazione dell'interdizione all'esito dell'interrogatorio, oltre a Fantozzi, sono Andrea Fedele, Giovanni Eugenio Marongiu, Andrea Parlato, Pasquale Russo, Francesco Tesauro, Carlos Maria Lopez Espadafor. È stato inoltre presidente della Commissione Bilancio della Camera dei deputati durante la XIII legislatura.

I sette arrestati: Fabrizio Amatucci (professore ordinario di diritto tributario presso la Federico II di Napoli), Adriano Di Pietro (docente nel Master in diritto tributario dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli), Giuseppe Maria Cipolla (Università di Cassino), Alessandro Giovannini (Università di Siena), Valerio Ficari (Università di Roma 2), Giuseppe Zizzo (Università Carlo Cattaneo di Castellanza), Guglielmo Fransoni (Università di Foggia).

"Il professor Augusto Fantozzi è completamente e indubitabilmente estraneo ai fatti in contestazione in primo luogo perché era già andato in pensione all'epoca degli avvenimenti oggetto di indagine".