Apple Watch Series 3 ufficiale: caratteristiche, prezzi e disponibilità

Apple Watch Series 3 ufficiale: caratteristiche, prezzi e disponibilità

L'integrazione di un altimetro barometrico in Apple Watch Serie 3 è particolarmente interessante nell'ottica degli appassionati di sport: le tracce dei percorsi non devono più dipendere dalle mappe Google, tipicamente non corrette quanto a indicazione altimetrica.

Apple non ha certo trascurato gli sviluppatori, introducendo importanti novità come la possibilità di sfruttare la rotazione del display, la registrazione audio in background, l'accesso alla modalità a schermo intero e il supporto a Core Bluetooth, in modo da poter collegare Apple Watch a dispositivi esterni, come lettori del glucosio e così via.

Per quanto riguarda il nuovo Apple Watch Serie 3 esso come si era vociferato include data cellulare per essere sempre connessi e lasciare il proprio cellulare a casa, in quanto non sarà più necessario.

Le notizie sul prossimo smartwatch di Apple non sono finite.

In attesa di iPhone X, Apple ha presentato ufficialmente la nuova generazione di smartwatch denominata Apple Watch Series 3. Se dal punto di vista hardware si tratta di una grande novità, per quel che riguarda l'aspetto estetico non ci sentiamo di registrare grandi cambiamenti.

Non è ancora stato presentato il modello 2017, che sarà appunto presentato tra qualche ora (vi ricordiamo il nostro live blog), che già si parla della successiva versione di Apple Watch. La digital crown, avrà una superficie rossa, che potrebbe corrispondere all'antenna LTE.

Purtroppo però, questa caratteristica non sarà disponibile nella versione Italiana del Watch.

Il costo del nuovo gioiello è di 399 dollari per la versione da 42mm o 329 dollari per la versione 38 mm, con preordine a partire dal 15 Settembre e vendita fissata per il 22 Settembre. Watch OS 4 sarà disponibile per tutti i precedenti Apple Watch a partire dal 19 settembre.

Apple Watch viene quindi rinnovato nella Serie 3 non tanto nell'estetica ma soprattutto nella sostanza: hardware più potente, nuove funzionalità accessorie e versione dotata di modulo LTE integrato.