Allegri, Dybala? Può migliorare ancora

Allegri, Dybala? Può migliorare ancora

" Quello che ho fatto l'anno scorso non se lo aspettava nessuno e adesso c'è chi si aspetterà lo stesso. Il Barcellona però lascia delle opportunità e dobbiamo sfruttarle". Barcellona e Camp Nou.

Le difficoltà del match non spaventano certo Dybala.

E' un Barcellona diverso rispetto alla scorsa stagione. "Il Barcellona ha perso Neymar, un giocatore importante, ma va rispettato". Ha tanto talento e credo che abbia ancora un ampio margine di miglioramento.

Anche quest'estate Dybala è stato nel mirino del Barcellona. "Finchè la società e il presidente mi vogliono nella Juve io sarò lì".

" Ti piacerebbe giocare con Messi un giorno?"

Si aspetta di giocare con Messi in futuro?

Indossare la maglia numero 10 è un onore, ma anche un onere. Da questo punto di vista la sconfitta fa certamente più male sul piano morale che non su quello pratico.

L'attaccante bianconero dice poi la sua sul giovane compagno di squadra Bentancur. "Dopo di lui è intervenuto Max Allegri, che parlando della sfida ha dichiarato:" Sarebbe bellissimo giocare tre partite contro il Barcellona e non subire gol. Ho fatto un grande ritiro e mi sono allenato tanto. "Dopo la Champions e il campionato, infatti, c'è un Mondiale che vuol dire tanto; quest'anno posso provare a vincere tanto". Quando si dispone di giocatori come Messi, Suarez e Dembele è difficile per gli avversari riuscire a marcarti. "Facile quando si ha Dybala".

"Poco: devo giocare allo stesso modo, cercando anche di difendere quando siamo senza palla".

"Come interpretare la giocata e il movimento di compagni. Questo mi può servire molto per il futuro e il tempo che posso stare con lui nella Nazionale, vedere le partite, vederlo negli allenamenti, avrà una grande importanza per il mio futuro". Avvicinarmi al livello di Messi e Ronaldo?

"Sì, anche perché il ritorno si gioca a Torino". Prima bisogna arrivare nel collettivo e poi nel singolo.

Questa sera il terzo atto nel palcoscenico che tutti sognano, sin da quando si è bambini.

Cosa le insegna Messi in Nazionale?

"Devo rispettare i suoi spazi, perché giochiamo nella stessa posizione". Io sono felice alla Juventus e sono a mio agio.

L'Argentina non sta attraversando un buon momento ed è solo quinta nella classifica sudamericana delle qualificazioni a Russia 2018.

" La delusione della finale di Cardiff è ancora viva, ma noi siamo qui per iniziare un altro percorso e il nostro obiettivo è quello di passare il girone di Champions League e di farlo da primi".