Allarme terrorismo: rubati tre furgoni DHL a Milano

Allarme terrorismo: rubati tre furgoni DHL a Milano

"Tre furgoni, modello Ducato sono stati rubati nei giorni tra il 4 e l'6 settembre a Milano". Nell'ultima settimana a Milano tre furgoni, modello Ducato, sono stati rubati.

La segnalazione però resta più impellente in quanto inserita in un generale stato di allerta, anche sulla scorta delle informazioni raccolte dalle agenzie di intelligence non italiane, secondo le quali il nostro Paese sarebbe attraversato da individui potenzialmente pericolosi. Il caso è finito sul tavolo del questore Marcello Cardona, che in una comunicazione riservata indirizzata a Digos, carabinieri e guardia di finanza chiede di tenere alto il livello di allerta terrorismo. Mezzi a rischio proprio perché gli ultimi attentati avvenuti in Europa sono stati messi a segno da killer che guidavano piccoli camion o van.

Nei mesi scorsi il capo della polizia Franco Gabrielli aveva richiesto massima attenzione su furti, affitti e acquisti di mezzi di trasporto considerati "a rischio".

"Essendo dei mezzi inseriti nella black list - spiega il questore nella circolare - vanno allertati gli equipaggi dipendenti, nell'ambito dell'attività di controllo del territorio, e va segnalata l'eventuale presenza, procedendo all'identificazione del conducente e degli eventuali passeggeri, utilizzando tutti i dispositivi di autotutela".