Air Berlin: rivolta piloti, 70 voli cancellati

Air Berlin: rivolta piloti, 70 voli cancellati

Cattive notizie per i viaggiatori che si sono visti cancellare il proprio volo: lo stop alle trattative sindacali all'interno di Air Berlin ha infatti provocato l'improvvisa rivolta dei piloti, che hanno scelto di incrociare le braccia. Le informazioni sulle partenze sul suo sito mostrano voli cancellati da una serie di aeroporti tedeschi tra cui Berlino Tegel, Duesseldorf, Amburgo e Colonia. E' ancora caos per Air Berlin a causa dello sciopero dei lavoratori della compagnia. Settemila i passeggeri coinvolti, ma il bilancio effettivo sarà possibile solo alla fine della giornata.

La compagnia è in condizioni critiche e ieri ha annunciato il taglio di altri voli a lungo raggio, per tagliare i costi mentre cerca investitori per risalire dalla bancarotta.

L'operatività della società è assicurata grazie a un prestito ponte pari a circa 150 milioni di euro, che renderà possibile il regolare svolgimento delel attività almeno fino a metà novembre.