Thohir e la gaffe degli olandesi dell'Inter: "Chiedo scusa ai tifosi nerazzurri"

Thohir e la gaffe degli olandesi dell'Inter:

In casa #Inter c'è grande attenzione sul mercato viste le situazioni ancora da definire quando mancano solo tre giorni al termine della sessione estiva di calciomercato.

Il tycoon indonesiano ha voluto ribadire il concetto, porgendo le sue scuse ai tifosi del club nerazzurro, intervistato ai microfoni del The Straits Times: 'Volevo porgere le mie scuse ai tifosi dell'Inter, ovviamente nella mia intervista volevo riferirmi al trio dei tedeschi, non a quello degli olandesi.

Erick Thohir, presidente dell'Inter, a distanza di giorni è tornato a parlare della clamorosa gaffe che lo ha visto recentemente protagonista quando dichiarò pubblicamente "Sono interista dai tempi del trio olandesi".

Le scuse e la spiegazione di Thohir per l'errore commesso.

Thohir si è difeso rivelando che "l'intervista è stata fatta il 17 agosto a Giacarta, un giorno prima si era tenuto il countdown degli Asian Games - ha concluso - C'era molta pressione e avevo molte cose per la testa". Il presidente dell'Inter che cita i tre giocatori (Gullit, Van Basten e Rijkaard) che hanno fatto la storia del Milan, un affronto davvero niente mai nei confronti dei tifosi nerazzurri.