Tessera del tifoso addio, ecco cosa cambierà

Tessera del tifoso addio, ecco cosa cambierà

"Dopodomani ci sarà un incontro promosso dai massimi vertici delle autorità, dal capo della Polizia, e dal capo dell'Osservatorio Daniela Stradiotto, penso ci saranno delle novità per la prossima stagione".

Il tutto è stato spiegato meglio dallo stesso Giovanni Malagò in un'intervista riporta da Il Corriere dello Sport e rilasciata a margine della sua audizione in commissione Antimafia sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel mondo dello sport, nella quale sono state rese note informazioni importanti per quanto riguarda il progetto che si sta sviluppando, pensato per portare, nel breve periodo, all'abolizione della Tessera del Tifoso. Uno dei provvedimenti che verrà annunciato è quello della possibilità di acquistare i biglietti direttamente allo stadio anche in trasferta.

Addio alla tessera del tifoso che ha fatto il suo tempo. Solamente nelle gare considerate a rischio, l'Osservatorio potrà ancora disporre limitazioni opportune.

In pratica, ci si prepara a un protocollo tra le Forze dell'ordine e il Ministero dell'Interno per garantire la sicurezza alle partite identificando comunque i tifosi facinorosi, magari anche grazie all'impiego delle telecamere biometriche presenti ora solo nei maggiori impianti, ma senza rendere più obbligatorio l'acquisto nominale anticipato dei tagliandi che tanto complicava la vita delle famiglie e non solo.