Serie B, Parma-Cremonese 1-0: decide il gol di Calaiò

Serie B, Parma-Cremonese 1-0: decide il gol di Calaiò

Tabellino - Marcatori: 40′ Calaiò su rig. Successivamente spingono i padroni di casa. Quest'anno ci sono formazioni, tipo le tre retrocesse dalla A, che dispongono di mezzi e volontà per lottare subito per i primi due posti: Pescara, Palermo e Empoli. Il meglio, anzi il peggio, sotto porta deve ancora venire perché al 37' Nocciolini raccoglie un traversone perfetto di Scaglia ma di testa spedisce fuori di nulla con Ujkani battuto. Sono proprio gli ospiti a creare la prima occasione da gol con Maiorino: tiro dal limite dell'area che esce di poco sul fondo. Il Parma esplora anche la soluzione "tiro da fuori" con il neo-entrato Corapi che ci prova da oltre trenta metri, palla fuori di nulla. Dopo il vantaggio il Parma ha controllato la reazione dei grigiorossi. La Cremonese risponde con Mokulu: colpo di testa dell'attaccante belga, il neo entrato Perrulli devia la sfera ma è in fuorigioco. L'occasione più clamorosa capita sui piedi di Mokulu al minuto 92: l'ex Frosinone, a due passi da Frattali, subisce, però un prodigioso intervento in scivolata di Scaglia, che salva il risultato. L'arbitro non ha dubbi e assegna il penalty che Calaiò trasforma, 1-0 e primo tempo agli archivi.

Parma (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Gagliolo, Di Cesare, Scaglia; Dezi, Munari, Barillà; Insigne R., Calaiò, Baraye.

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Salviato, Claiton, Canini, Renzetti; Arini (62′ Cavion), Pesce, Croce (76′ Scappini); Maiorino (57′ Perrulli); Brighenti, Mokulu.

AMMONITI: 45′ Munari (PAR), 84′ Salviato (CRE).