Psg, Parco dei Principi in delirio per presentazione di Neymar

Psg, Parco dei Principi in delirio per presentazione di Neymar

"Voglio qualcosa di più grande, voglio sempre fare meglio". Avrò bisogno del vostro sostegno. Il trasferimento dal Barcellona al Paris Saint Germain dell'attaccante brasiliano Neymar per 222 milioni di euro ha segnato uno spartiacque nelle operazioni di mercato finora conosciute.

Neymar, accolto da un interminabile boato della folla che acclamava il suo nome, è stato presentato dal presidente del club, Nasser Al-Khelaifi, prima di rivolgere il breve saluto ai tifosi. "Neymar ha un valore sportivo ma anche un valore marketing, un valore mediatico e un valore economico". È un grande sogno che sto vivendo, una sfida grandissima quella di voler vincere tutto insieme a voi.

Neymar ha poi rilasciato una breve intervista: "È un giorno magico per me, qui ho trovato un'atmosfera meravigliosa, i tifosi sono così caldi". Anche se Neymar ha dichiarato ieri, durante la sua presentazione, di essere pronto a giocare già nella prima partita di campionato del Psg, oggi alle 17.15 al Parco dei Principi, il Certificato di Trasferimento Internazionale non è arrivato negli uffici della LFP prima della mezzanotte di ieri, come sarebbe stato necessario. "In tanti non volevano fare questo passo, ma noi avevamo l'obiettivo di ingaggiare Neymar e ora lui è qui". "Nello spogliatoio ho preso posto vicino a Thiago Silva e Dani Alves, speriamo di fare una grande stagione". Il numero 10 brasiliano ha quindi salutato i suoi nuovi tifosi con le sue prime parole parole in francese: "Parigi è magica, ici c'est Paris".