Perugia, fenomeno Han e arriva anche Razzi

Perugia, fenomeno Han e arriva anche Razzi

"Ho inviato un messaggio di congratulazioni al 'Caro leader' Kim Jong - un per l'ottima prestazione del giocatore Han (da me scoperto) che proprio ieri, nella prima giornata del campionato di serie B, ha trascinato il Perugia nella goleada ai danni dell'Entella", è la dichiarazione di Razzi. Pari anche per l'Empoli che a Terni impatta 1-1.

Fenomeno Han, arriva Razzi e scrive a Kim Jong-Un.

E' "un giocatore che è cresciuto da un momento all'altro": le parole del vice allenatore del Perugia Davide Ciampelli, che ha sostituito lo squalificato Giunti in panchina. Di certo non una partita spettacolare, come testimoniano i tiri nello specchio (2 per parte), e squadre che si dividono la posta in gioco. Si tratta di Ahn Jung-hwan, attaccante che ai Mondiali del 2002 eliminò l'Italia agli ottavi di finale, quando il fischietto era affidato a Byron Moreno. Ne seguirono polemiche che portarono effettivamente alla rottura fra il coreano e la squadra biancorossa.

Dopo l' uno due iniziale trovato su altrettante ingenuità della squadra di casa l' Entella ha provato una reazione riuscendo a costruire un paio di opportunità in attacco, trovando il rigore che ha accorciato le distanze, poi però un altro paio di grosse sviste difensive hanno permesso agli umbri di chiudere il primo tempo sul 4-1 un risultato che avrebbe sotterrato diverse squadre.