Musica: Usa, Taylor Swift vince in causa molestie

Musica: Usa, Taylor Swift vince in causa molestie

Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Vittoria importante in tribunale per Taylor Swift contro il dj David Mueller, accusato dalla popstar di averla molestata sessualmente. Il giudice federale William Martinez ha infatti archiviato il ricorso dell'ex dj David Mueller che chiedeva un risarcimento di 3 milioni di dollari alla cantante che l'aveva accusato, a sua detta falsamente, di averla molestata durante lo scatto di una foto nel 2013 provocando così il suo licenziamento. Lunedì proseguiranno le udienze sulla causa che ha sporto Swift nei confronti di Mueller, per molestie sessuali: l'episodio avvenne nel 2013, quando Mueller palpò il sedere di Swift mentre si scattava una foto con lei. In aula anche l'ex guardia del corpo di Swift ha testimoniato a favore della cantante, sostenendo di aver visto il dj metterle le mani sotto la gonna mentre posavano davanti ai fotografi.