Morrone. L'incendio non si spegne. Immagini

Morrone. L'incendio non si spegne. Immagini

Sulmona, 29 agosto Continuano a bruciare le meravigliose montagne che contornano la Valle Peligna con la presenza dei focolai e degli incendi i quali continuano a dare alle fiamme la vegetazione delle nostre montagne.

Uno dei volontari della Protezione Civile, che in questi giorni stava prestando servizio sul monte Morrone nel tentativo di arginare le fiamme del vasto incendio che sta distruggendo ettari di bosco, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale San Salvatore dell'Aquila. Il fuoco è quasi sulla linea tagliafuoco realizzata in questi giorni.

Alla luce dei nuovi ritrovamenti il procuratore ha deciso di intensificare le indagini al fine di assicurare alla giustizia i responsabili accusati di disastro ambientale. Sui primi roghi appiccati una settimana fa sono stati già sentiti cinque testimoni. La situazione è critica: Alpini, Vigili del fuoco e un centinaio di volontari, coadiuvati dai mezzi aerei stanno lavorando con grande vigore e frenesia.

Allarme incendi anche in Valle Subequana. Il fuoco ha aggredito una pineta ai piedi del Monte Sirente proprio a ridosso del paese e il sindaco Celestino Bernabei non esclude l'evacuazione delle abitazioni più vicine al rogo.

"Come possono essere intercettati dalle telecamere dei droni la localizzazione degli incendi e la direzione delle fiamme".

Ai due Canadair della Protezione Civile italiana si sono quindi aggiunti due Canadair francesi. I vigili del fuoco partono anche per fronteggiare gli incendi che stanno mettendo alle corde i colleghi delle altre regioni.