Migranti, Ong spagnola denuncia: "I libici ci hanno sparato addosso" VIDEO

Migranti, Ong spagnola denuncia:

Dopo aver accolto a bordo i tre occupanti, tre uomini libici, il comandante del'imbarcazione ha chiesto istruzioni a Roma che, ritenendo l'area di competenza maltese, ha indirizzato la Ong su La Valletta. E' alta tensione nel Mediterraneo dove sono in corso le operazioni di soccorso dei migranti.

"I guardiacoste libici che vengono finanziati dall'Italia e dall'Europa ci hanno minacciato in maniera aggressiva e hanno sparato in aria all'altezza delle nostre teste", ha dichiarato l'organizzazione. "É successo ieri alle 8.30 in acque internazionali". L'episodio sarebbe avvenuto nella mattinata di lunedì davanti alle coste di Tripoli.

Anche la Ong Proactiva Open Arms ha deciso di firmare il codice di condotta per il salvataggio dei migranti in mare.

"È stato un atto deplorevole", si legge sul profilo Facebook di Proactiva Arms.