L'autista Atac posta una scritta sul bus anti-vaccini. L'azienda: "Grave violazione"

L'autista Atac posta una scritta sul bus anti-vaccini. L'azienda:

E scoppia la polemica: "Scusate il termine colorito ma stamattina me so svegliato così è mentre lavoro e aspetto di partire ho voluto dipingere il mio bus così".

Bufera su un autista dell'Atac, che dopo aver scritto sul display del proprio autobus una scritta contro i vaccini ("Vaccinati sto c..."), ha poi pensato di diffondere orgogliosamente la foto su Facebook. "Faremo una verifica", spiegano dall'azienda. L'azienda ha comunque aperto una inchiesta interna.

"Atac ha immediatamente avviato tutti gli accertamenti utili ad individuare le responsabilità e conseguenze derivanti dall'uso improprio del display di un bus di linea - comunica in una nota -". Poi ha postato su Facebook l'immagine - ripresa da alcuni utenti anche su altri social network - e precisamente sul gruppo "Genitori e bambini liberi e sani - Popolo libero".