Juventus, Buffon è furioso: "Liberiamo gli arbitri dal mostro del VAR"

Juventus, Buffon è furioso:

Questo l'"intenso" bilancio della Juventus dopo primi 180' di campionato limitatamente al Var.

A parlare a Premium Sport, quest'oggi, è stato il portiere della Juventus e della Nazionale, Gianluigi Buffon. Parto dal presupposto che bisogna liberare gli arbitri dal mostro, anche per poter valutare serenamente la bravura di un direttore di gara che si deve prendere la responsabilità delle decisioni in base alle percezioni del campo. Neymar incideva tanto e questo mi fa pensare che la squadra possa sviluppare strategie tattiche diverse: "lo vedremo, la cosa certa è che noi siamo comunque una squadra super competitiva e questo lo dicono i risultati delle ultime stagioni".

"E lo dico tra virgolette dandomi la zappa sui piedi - continua il numero uno azzurro - perchè faccio parte di una squadra forte e le squadre forti attaccano spesso e hanno molti rigori a favore". E così non sapremo mai l'effettivo valore di un arbitro. In questo momento, secondo me, per ogni protesta o ogni cosa, loro si avvalgono di questo aiuto. Dobbiamo vivere con più umanità tutte le situazioni. A non andargli giù l'utilizzo del VAR, a suo modo nocivo per il gioco. Si diceva che andava utilizzato con parsimonia, in modo giusto e utile. Ecco le parole di Ziliani: "Ha ragione Buffon: torniamo alle vecchie, belle partite in cui non si distribuivano rigori per inezie come questa".