Inter: Mustafi più che Mangala

Inter: Mustafi più che Mangala

Passano i giorni e l'Inter è sempre alla ricerca di un difensore centrale per completare il reparto dopo la partenza in direzione Valencia del colombiano Jeison Murillo: il nome balzato in cima alla lista dei desideri nerazzurri è quello di Mustafi, granitico difensore tedesco dell'Arsenal. Hanno un piede davanti agli altri in questa corsa lunga che dovrebbe portare a una scelta definitiva delicata. difesa corta Perché Luciano Spalletti si ritrova di fatto con due soli centrali, Joao Miranda e Milan Skriniar, di cui parliamo qui a fianco. Una cosa è sicura: almeno per ora lo Schalke non intende cederlo in prestito con diritto di riscatto. Il classe 1992, però, è voglioso di tornare in Italia, dove si è trovato benissimo con la maglia della Sampdoria. Nel mirino dei bianconeri è finito anche Mustafi dell'Arsenal, che potrebbe essere inserito in un'operazione di mercato che vedrebbe coinvolto anche Rugani in uno scambio. Il nodo è legato alla formula: l'Inter vorrebbe prendere il francese in prestito secco mentre i Citizens puntano ad inserire il diritto di riscatto. Anche la sua compagnia sta facendo pressione per lasciare Londra.

Calciomarket: Inter, Lopez per Gabigol. Con il giocatore sotto contratto fino al 2021 sarà certamente difficile abbassare le pretese dei londinesi. Su Brozovic la situazione è ancora più oscura visto che non sono pervenute richieste concrete.