I dubbi di Inzaghi su Keita: "Gioca solo chi dà il 100%"

I dubbi di Inzaghi su Keita:

Il primo trofeo del 2017.

La vigilia di Keita?

Come arrivate a questa finale? Qual è l'errore da non commettere più? Siamo un po' sfortunati. Abbiamo concesso due gol troppo facili, alla Juve non puoi concedere gol così. "Col palo di Keita poteva cambiare qualcosa, ma abbiamo perso meritatamente". Oggi il ragazzo, che stava facendo un'ottima preparazione, lo proveremo a recuperare, ma sarà difficile.

"Credo che Marusic sia a buon livello, ha dimostrato di essere pronto, sveglio e sta cercando di imparare in fretta l'italiano". Ho il dubbio tra lui e Basta, deciderò domani. "E' un leader. Ci darà grandi soddisfazioni". La società sta cerando di soddisfarmi, ha cercato di trattenere Biglia, ma lui aveva già fatto la sua scelta.

Lucas Leiva che tipo di giocatore è? Ho provato anche Luis Alberto in regia e ha fatto un ottimo ritiro, poi abbiamo Di Gennaro che in quel ruolo ha fatto sempre bene. Bonucci è un giocatore grandissimo che stimo molto anche come ragazzo.

Com'è la vigilia di Keita? .

KEITA - "Ci sono delle voci, io osservo tutto". Mancano 2 giorni e la mia squadra devono essere tutti al 100%. "Se lui potrà darmelo allora giocherà, altrimenti altri che avranno più forza e voglia". Dovremo fare una gara coraggiosa.

"Abbiamo una tradizione sfavorevole, ma ci vorrà coraggio e dovremo essere squadra per lottare tutti assiame su ogni pallone".

Sono orgoglioso di giocare dall'inizio con la fascia, vogliamo vincere. Sappiamo quello che dobbiamo fare e come. Paura? Non bisogna avere paura. Sono ragazzi splendidi, si sono integrati benissimo e stanno lavorando bene. Continua Lulic: "Cercheremo di evitare gli errori fatti in finale, di buttare dentro quelle occasioni da gol che abbiamo avuto". Capitano: "Dobbiamo dare il massimo, sempre". Ciò che ha fatto la Lazio è stata una cosa positiva, ringrazio tutti. "Non mi fermerò e giocherò come ho fatto negli anni precedenti".