Genova, Luca Bizzarri nominato presidente della Fondazione Palazzo Ducale

Genova, Luca Bizzarri nominato presidente della Fondazione Palazzo Ducale

Genova. Il comico genovese Luca Bizzarri è il nuovo presidente di Palazzo Ducale. Un nome gradito in particolare al governatore e all'assessore Cavo, mentre i leghisti avrebbero preferito un esponente più accademico come Vittorio Sgarbi. Dopo le tensioni maggioranza dei giorni scorsi vista la contrarietà in un primo momento espressa dalla Lega Nord, il via libera sulla nomina è arrivato questa mattina in una riunione congiunta ma ristretta di Regione Liguria e Comune di Genova a cui hanno partecipato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l'assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi e il sindaco di Genova Marco Bucci.

Negli anni Bizzarri ha dimostrato di avere anche altre capacità, non solo quella di artista, ma anche quella di un cittadino attento ai bisogni di una città che non ha mai lasciato.

Luca Bizzarri, noto per i suoi duetti con Paolo Kessisoglu, è stato per tanto tempo protagonista del programma Mediaset Le Iene e degli sketch di Camera Cafè. "Perché la cultura è fatta di tante cose e noi vogliamo che questo siano tante offerte diverse per i genovesi e per i turisti". "Grazie a Luca Bizzarri avremo entrambe e il Ducale a Genova, da domani, sarà un po' più pop e un po' più di tutti", è invece il commento dell'assessora alla cultura Elisa Serafini.

"Bizzarri non solo vanta un ottimo curriculum artistico, che negli ultimi vent'anni lo ha visto alle prese col teatro, la televisione e il cinema, ma è anche una figura di comprovata indipendenza, che ha tutti i titoli e le caratteristiche per contribuire a un processo di consolidamento del successo ottenuto in questi anni da Palazzo Ducale".