Celta Vigo-Roma live, diretta cronaca in tempo reale: le probabili formazioni

Celta Vigo-Roma live, diretta cronaca in tempo reale: le probabili formazioni

Ultimo test precampionato per Dzeko e compagni, ancora alle prese con un assetto tattico da sistemare a una settimana dall'inizio del campionato, che li vedrà opposti nella prima giornata alla terribile Atalanta.

Celta Vigo-Roma si giocherà allo stadio Balaídos di Vigo, e arriva pochi giorni dopo l'amichevole che la Roma ha perso per 2 a 1 contro il Siviglia, fuori casa, senza giocare una grande partita. Emerson e Florenzi, i due lungodegenti della Roma, dovranno ancora una volta marcare visita, al pari del giovane terzino Luca Pellegrini (da non confondere naturalmente con Lorenzo), che rivedremo solamente nel 2018. Diretta tv su Sky Sport 1, streaming Sky Go per gli abbonati. Vediamo dunque ora quali saranno le probabili formazioni della sfida amichevole Celta Vigo-Roma.

Eusebio Di Francesco schiererà il 4-3-3 che l'ha già contraddistinto la preparazione estiva della Roma oltre che la sua esperienza alla guida del Sassuolo nelle ultime stagioni. Centrali di difesa: Fazio e Juan Jesus, con Manolas e Moreno che recupereranno in panchina. Sulla carta la compagine giallorossa è di gran lunga superiore a quella del Celta Vigo, per nomi e pericolosità in campo, ma ci sarà da fare attenzione a quelle lacune difensive che nelle ultime apparizioni hanno preoccupato i tifosi. Cercherà di ottenerla questa sera contro il Celta Vigo, semifinalista nella scorsa edizione di Europa League, ma che in questa stagione non prenderà parte alle coppe europee. In porta agirà Alvarez, Hugo Mallo e Jonny sulle fasce, con l'ex Fiorentina Roncaglia in difesa, affiancato da Gomez. In avanti, toccherà a Iago Aspas e Pione Sisto comporre il tandem offensivo. Nel 3-5-2 del tecnico gli esterni di fascia saranno Radoja e Jozabed, con Sergi Gomez, Lobotka e Maxi Gomez centrali sulla linea mediana.

INTER (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Hector Moreno, Fazio, Kolarov; De Rossi, Pellegrini, Strootman; Perotti, Defrel, Dzeko.