Ultimo giorno di Equitalia, da domani addio al logo

Ultimo giorno di Equitalia, da domani addio al logo

L'Agenzia delle Entrate rende noto che l'avviso, giunto a molti tramite posta ed avente ad oggetto "Accertamenti ispettivi a campione", è in realtà fasullo.

Addio allora alla Spa e benvenuto all'ente pubblico economico, i cui compiti e le finalità sono descritte nel dettaglio nello statuto in 19 articoli. In sostanza, quelli che erano i poteri esclusivamente di Agenzia Entrate diventano anche di Agenzia Entrate - Riscossione.

"L'Agenzia, infine, prenderà in carico i vecchi contratti di Equitalia, "'remunerati con il riconoscimento alla stessa Agenzia degli importi inerenti agli oneri di riscossione e di esecuzione previsti dalla normativa vigente". Almeno nell'immediato non ci saranno grossi stravolgimenti. È comunque data in uscita verso nuovi incarichi. È questa l'unica vera novità che parte da domani. "Bene, mentre ieri si completava un importante tassello di questa riforma con la chiusura di Equitalia, la maggioranza a trazione leghista del Comune di Grosseto, su iniziativa dell'assessore della Lega Nord, ha deciso di affidare nello scorso consiglio la riscossione dei crediti proprio al nuovo soggetto voluto da Renzi".

La nuova Equitalia accede ai dati Agenzia delle Entrate sui contribuenti.

Infine, controllore e controllato coincidono, dato che, a norma di statuto, "ai fini di assicurare la massima trasparenza e pubblicità, l'attività di riscossione svolta dall'Agenzia è soggetta a monitoraggio da parte dell'Agenzia delle entrate".

L'assistenza dell'Agenzia delle Entrate è a 360° e tutti i canali sono a disposizione. 1, comma 3, del DL 193/2016, il Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2017 che ha attribuito il ruolo di riscossione all'Agenzia delle Entrate.

Dall'altro lato, però, Equitalia ha dei limiti. Cambia anche la presenza su internet, con i due portali che vengono unificati ed avranno un nuovo indirizzo (www.agenziaentrateriscossione.gov.it). Cambierà anche il canale di twitter, che sarà @AE_Riscossione in sostituzione di @equitalia_it che sarà chiuso. Resterà sempre lo stesso il contact center telefonico 06.0101 per fornire informazioni agli utenti.

Limitatamente ad alcune tipologie reddituali, spiega ancora l'Agenzia, sarà disponibile un ulteriore prospetto 'precompilato' relativo al quadro dichiarativo da rettificare o integrare.

Negli sportelli ex Equitalia dovrebbero poi arrivare alcuni strumenti digitali per ridurre le file.

Grazie alla propria tessera sanitaria si verrà subito riconosciuti nella nuova agenzia. E l'operatore dovrebbe visualizzare a video immediatamente tutta la posizione del contribuente per ridurre la tempistica di evasione delle pratiche. In altri termini, qualora il contribuente, nonostante la notifica di un avviso di accertamento esecutivo o di una cartella di pagamento decidesse di non versare le somme intimate, il nuovo organismo potrà acquisire con estrema facilità tutte le informazioni necessarie per procedere in via cautelare o esecutiva nei confronti del debitore (reperire informazioni relative ai conti bancari o postali, ai rapporti di lavoro ecc.).