Splatoon 2, troppo rigido il sistema di punizioni per il ragequit?

Splatoon 2, troppo rigido il sistema di punizioni per il ragequit?

Scegli da che parte stare nell'evento demo Splatoon 2: Splatfest World Premiere!

È arrivato il momento di scegliere. È una scelta difficile: preferisci la torta o il gelato?

L'evento avrà luogo sabato 15 luglio, dalle 18:00 alle 22:00.

Come trapelato nel corso della demo di ieri, Splatoon 2 sarà molto rigido in materia di disconnessioni, andando a punire con un ban temporaneo quanti lasceranno anticipatamente le proprie sessioni di gioco.

Nelle scorse ore si è concluso il primo Splatfest World Premiere e alcuni giocatori hanno rivelato la presenza di penalità per coloro che abbandoneranno le partite di Splatoon 2.

La prima considerazione che viene in mente è che, quindi, la Console Virtuale, o comunque qualcosa di simile, possano essere effettivamente nei piani di Nintendo, il che sarebbe una gran bella scoperta, poiché l'azienda nipponica non ha mai rilasciato dichiarazioni ufficiali riguardo la Console Virtuale da quando Nintendo Switch ha fatto il suo esordio sul mercato, lo scorso marzo, il che sembra strano, considerando quanto sia popolare su Nintendo 3DS e Wii U.

Per partecipare alla battaglia più infuocata dell'estate bastano una console Nintendo Switch, una connessione a Internet, un account Nintendo e la demo gratuita, scaricabile dal Nintendo eShop.