Spal, doppia entrata dal Bologna: ecco Rizzo e Oikonomou

La fiducia della dirigenza e l'affetto della piazza saranno un ulteriore stimolo per portare in alto questi colori anche in massima serie. "Reduce da due stagioni nelle fila del Bologna, Rizzo ha esordito in serie A con la maglia della Sampdoria nel campionato 2014/2015", si legge nella nota diramata dal club. E la scalata non è ancora esaurita.

E' stata però, quella odierna, anche una giornata di acquisti: dal Bologna sono infatti arrivati Rizzo, in prestito con diritto di riscatto e Oikonomou, sul quale invece verte l'obbligo in caso di determinati requisiti.

La SPAL ufficializza i primi nuovi arrivi dell'estate: presi Luca Rizzo e Marios Oikonomou. Si tratta di Oikonomou e Rizzo del Bologna. I due giocatori provengono entrambi dal Bologna e sbarcano a Ferrara con formule diverse: prestito con diritto di riscatto per il primo, prestito con obbligo 'condizionato' per il secondo.

I calciatori arrivano a Ferrara con la formula del prestito. Cresciuto nel vivaio della Lucchese, nel 2009 è passato nelle giovanili della Juventus; con i bianconeri ha esordito in serie A nel 2014/2015, trasferendosi in prestito al Chievo Verona nel campionato successivo. Nella scorsa stagione è rientrato a Torino ed ha fatto parte della rosa guidata da Massimiliano Allegri.