È morta Joan Lee, la moglie di Stan Lee

È morta Joan Lee, la moglie di Stan Lee

La compagna di una vita del grande autore di fumetti è morta all'età di 93 anni. La donna era stata ricoverata all'inizio di questa settimana a seguito di un ictus.

La morte della Lee è stata ufficializzata da un comunicato rilasciato da un portavoce della famiglia.

"Posso confermare la triste notizia che Joan Lee è morta questa mattina in pace e circondata dalla sua famiglia". Serenamente e con la sua famiglia accanto. "I famigliari chiedono del tempo per riprendersi e di rispettare la loro privacy in questo delicato momento".

Modella di origini britanniche, Joan Clayton Boocock (in Lee) è stata vicina alla leggenda della Marvel praticamente per tutta la vita: i due sono stati sposati quasi 70 anni.

E così sono nati i Fantastici Quattro. Fu lei a convincere Lee, quando stava per lasciare il suo lavoro alla Timely Comics, a scrivere un'ultima storia "importante" della quale potesse andare realmente fiero.

Joan Lee aveva anche preso parte nelle produzioni Marvel. Abbiamo visto Stan e Joan Lee insieme in un cameo di X-Men: Apocalypse.