Milan, rientrata la situazione Kessié: la 19 sarà di Bonucci

Milan, rientrata la situazione Kessié: la 19 sarà di Bonucci

È stato l'acquisto numero due dello scoppiettante mercato rossonero messo in piedi dalla premiata ditta Fassone & Mirabelli, ma dopo appena 20 giorni di ritiro ha già guadagnato la copertina del nuovo Milan. Da un lato il centrocampista ivoriano, legato a questo numero essendo il giorno della nascita e anche quello della scomparsa del papà. Per questo non ha gradito il 14 che ha trovato sulla maglia che ha trovato nello spogliatoio dello stadio di Guangzhou prima dell'amichevole con il Borussia Dortmund.

Bonucci è senza dubbio, almeno fino all'arrivo di un probabile grande attaccante, il rinforzo numero uno per il Milan 2017/2018: guadagnerà più di tutti, probabilmente sarà capitano, le attenzioni di tifosi e avversari (juventini, sopratutto) saranno su di lui.

Andiamo per ordine e partiamo dalle note liete: la straordinaria prepotenza fisica messa in mostra dall'ex atalantino al cospetto della formazione tedesca, già più rodata del Milan, ha indubbiamente fatto sorridere Vincenzo Montella. Tuttavia, la partita contro i tedeschi ha visto il classe '96 scendere in campo proprio con la maglia numero 19.

Il difensore della Nazionale non vorrebbe rinunciare al numero che indossa dai tempi di Bari. Certo è che Kessie non sembrerebbe intenzionato a privarsi della sua scelta.

Ma quel numero sembra essere già stato assegnato a un altro dei nuovi acquisti del calciomercato rossonero, cioè Franck Kessie.