Manchester United, colpo record per Lukaku: 85 milioni all'Everton

Manchester United, colpo record per Lukaku: 85 milioni all'Everton

Una strana storia, quella di Lukaku, soprattutto se la leghiamo all'allenatore del Manchester United, Mourinho, che ai tempi del Chelsea bocciò totalmente il giovane belga, avvallando la sua cessione al WBA e poi all'Everton, e adesso lo riprende spendendo una somma che, per molti, è anche esagerata. Lo United sembrava avere in mano Alvaro Morata, ma di fronte al muro del Real Madrid, i Red Devils hanno virato sull'ormai ex punta dei Toffees. Mourinho cercava un centravanti di spessore per rimpiazzare Zlatan Ibrahimovic.

Da Mourinho a Mourinho dunque, perchè nel 2011 Lukaku fu venduto all'Everton (per 28 milioni di sterline) proprio durante la gestione dello Special One, che ora lo ha voluto nuovamente con sè. L'attaccante milita nell'Everton dal 2013 ma è da tempo in uscita dal club per cercare il definitivo salto di qualità. Nello United il procuratore ha altri due giocatori: Pogba e Mkhitaryan.

Un affare che si tinge di giallo.