Inter, vittoria nella prima amichevole per Spalletti: battuto 2-1 il Wattens

Inter, vittoria nella prima amichevole per Spalletti: battuto 2-1 il Wattens

Gioia doppia per Matteo Rover, promosso dall'Inter (in sette mesi dalla Berretti alla Prima Squadra, passando per la Primavera) e sùbito in gol nella prima amichevole stagionale: "Non me l'aspettavo anche perché la chiamata in Prima Squadra è arrivata all'ultimo minuto, però sono molto contento del percorso che ho fatto da quando ho iniziato con la Berretti fino a ora e spero di esordire in Serie A e continuare la mia carriera". Nella ripresa Inter stravolta con tanti giovani in campo e pareggio degli ospiti che tra due settimane inizieranno il campionato di seconda divisione austriaca, ma l'Inter ha comunque trovato il gol della vittoria con Rover. Precedentemente Zangerl aveva risposto al gioiellino nerazzurro Pinamonti.

INTER PRIMO TEMPO (4-2-3-1): Handanovic; Murillo, Ranocchia, Miranda, Sala; Emmers, Kondogbia; Biabiany, Baldini, Rivas; Pinamonti. I ragazzi di Luciano Spalletti però non ci stanno e grazie ad una bella reazione riescono a trovare il goal della vittoria con un colpo di testa di Rover, dopo due legni beccati da Zaniolo e Vanheusden.

Buona la prima per Luciano Spalletti.

WSG WATTENS (4-3-3): Grunwald (1' st Oswald); Zimmerhofer (13' st Neurauter), Pellizzari, Gugganig (13' st Steinlechner), Buchacher; Kovacec (24' st Jurdik), Kekez (32' pt Santin), Mader; Toplitsch (24' st Nitzlnader), Katnik (32' pt Zangerl), Pranter (28' st Strickner).