Game of Thrones, la guida definitiva

Game of Thrones, la guida definitiva

In occasione della maratona milanese dedicata al Trono di Spade, il Castello Sforzesco ha ospitato nelle sue mura e nei suoi giardini installazioni speciali, cosplayers, concerti di musica dal vivo, dj-set e maxi-schermi per assistere alla premiére della settima stagione de Il Trono di Spade. All'interno dei palazzi si parla di alleanze, lealtà e partecipazione, ma è difficile trovare un'intesa. E poi sulla riva opposta del grande mare di Essos c'è la imponente Daenerys Targeryan al comando di un esercito di feroci soldati castrati e una flotta di vichinghi delle Isole di Ferro, forti di un paio di dragoni grandi come dei Boeing 737.

Jon, al momento, controlla una delle armate più grandi di Westeros, ma i suoi uomini sono mal equipaggiati e assortiti ancora peggio: ci sono i bruti guidati da Tormund; i nobili storicamente alleati agli Stark con a capo la giovanissima Lyanna Mormont e i cavalieri di Yohn Royce. Un video che ha raccolto milioni di visualizzaizoni e che ritrae l'amato Kit Harington, ovvero Jon Snow nella serie, mentre interpreta i vari personaggi della saga. "Lo trovo affascinante, e anche un po' inquietante".

Game of Thrones: allarme Brexit? E da un punto di vista personale?

È la serie più premiata, con 109 premi.

Usando questo criterio, la classifica che ne risulta è per molti versi prevedibile, ma per altri, in particolare per la posizione vincitrice, è invece una sorpresa. "E sarà strano lasciare tutto questo alle spalle". Jamie tornato ad approdo del re scortato da Brienne, si renderà conto che dovrà fare i conti con un nuovo aspetto di sua sorella Cersei, già minacciata da una nuova regina che sta facendo scalpore nel sud della nazione: Daenerys. Se fanno spin-off di Breaking Bad, perché non del Trono di Spade.

L'attesa è finita: la settima stagione della serie cult "Il trono di spade" sta per arrivare in TV in esclusiva su Sky Atlantic HD. "Ma rispetto la decisione dei creatori Weiss e Benioff".

Altra notizia è la constatazione che la situazione si fa sempre più dark e arriva Il Re della notte sovrano degli Estranei che avrà un ruolo preponderante. E se "winter is coming", il claim che ha accompagnato le precedenti stagioni, diventato quasi un mantra, nei nuovi episodi l'inverno arriverà davvero. "E non credo ci sarà mai più". Avreste preferito vedere la casa Stark riunita ed unita come una volta? Coster-Waldau vuole la sua Mano D'Oro. In queste ore che separano l'inizio della settima stagione, Newsbiella ha raccolto aspettative, pensieri e previsioni di numerosi appassionati della nota serie televisiva.

La ragazza, nell'ultimo episodio andato in onda, è finalmente partita per Westeros insieme un gruppo di alleati che farebbe vergognare il povero Jon Snow.