Federica Pellegrini miglior tempo nelle batterie 200 sl

Federica Pellegrini miglior tempo nelle batterie 200 sl

Greg è primo in 7'45 " 31, tallonato dal polacco Wojdak 7'47 " 39. (Finale) con Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti 4x100 mista mixed (Finale).

L'Italia si gioca chance importanti di medaglia ai Mondiali di nuoto di Budapest.

Nel pomeriggio, dalle ore 17:30, le varie semifinali e finali. Katie Ledecky non ha limiti, dopo l'oro nei 1500, domina i suoi 200, con una progressione regale ad inchiodare l'australiana McKeon.

Dai 50 si passa ai 200 stile libero donne, dove - neanche a dirlo - la protagonista è sempre lei, Federica Pellegrini, che dalla penultima batteria stampa un 1'56 " 07 e si prende il miglior tempo di ingresso in semifinale. Tra gli azzurri che disputano una finale oggi anche Fabio Scozzoli, qualificatosi ieri con l'ultimo tempo utile (comunque record italiano). Ho risposto presente, è la mia settima finale Mondiale. Seguiranno gli attesissimi 200 stile libero femminili, con Federica Pellegrini e Alice Mizzau. "Le sensazioni sono positive e io sto bene, poi chiaramente bisognerà vedere cosa accadrà nel pomeriggio, quello sarà il primo test veritiero".

Matteo Milli realizza il proprio primato personale dei 100 dorso qualificandosi così per la semifinale con l'11° tempo: obiettivo tutt'altro che scontato alla vigilia. "Mi sbagliero' ma credo che la gara sara' decisa da pochi centimetri".

I 100 rana femminili hanno visto due azzurre al via acciaccate per problemi di salute. L'azzurra, impegnata nella seconda semifinale, ha chiuso con il tempo di 1:55.58 dando l'impressione di poter decidere lei il ritmo. Domani sarà una bella lotta, dovrò cercare il più possibile di limare sotto tutti gli aspetti qualcosina.