Donald Trump vieta ai transgender l'accesso alle forze armate

Donald Trump vieta ai transgender l'accesso alle forze armate

La notizia ha già sollevato clamore e numerose polemiche. Lo ha detto il presidente statunitense, Donald Trump, in un'intervista rilasciata al Wall Street Journal, mentre in Senato si prova a far passare la riforma sanitaria.

E Trump ha deciso per il no. "Dopo consultazione con i miei generali e i gli esperti militari, si prega di notare che il governo degli Stati Uniti non consente e non permette a individui transgender di servire a qualsiasi titolo in qualsiasi branca dell'Esercito americano". Il presidente inoltre prosegue "I nostri militari devono concentrarsi su decisive e schiaccianti vittorie e non possono essere oberati dai tremendi costi medici e disagi che comporta avere transgender nelle forze armate". Si stima che su un milione e trecentomila effettivi i transgender (dizione ampia per comprendere anche gay e lesbiche) siano fra i 2.500 e i 7.000.