Venezia. Donna scomparsa da una nave da crociera Msc

Venezia. Donna scomparsa da una nave da crociera Msc

Si tratta di una marittima brasiliana di 36 anni, di cui si sono perse le tracce dal momento della partenza dal capoluogo lagunare della nave da crociera Msc Musica di domenica pomeriggio, verso le 17. La Msc Musica si trova all'esterno del porto per via del vento forte di maestrale che ne ha impedito l'ingresso nel porto interno. Poche ore dopo, ormai in mare aperto, la signora, membro dell'equipaggio Msc, è scomparsa nel nulla. Le Capitanerie di Porto e la Guardia Costiera, con motovedette e aerei, stanno ispezionando la rotta tra Venezia e Brindisi in cerca della donna. Ad accorgersi della sua scomparsa sono stati i colleghi che, intorno all'una di notte, si sono resi conto che la 36enne sudamericana era sparita. Immediate le ricerche nei quartieri del personale, subito estese anche nelle aree passeggeri: la "Musica" - così come le sue gemelle "Orchestra", "Poesia " e "Magnifica" - misura quasi trecento metri e conta ben 16 ponti; normalmente viaggia con a bordo un migliaio di uomini come equipaggio e oltre 2.500 passeggeri. Poco dopo è apparso chiaro che la donna non poteva trovarsi ancora sulla nave da crociera. È stato allora che la nave battente bandiera MSC è stata raggiunta dai mezzi navali delle varie capitanerie, che nell'area veneziana sono state aiutate anche dai vigili del fuoco, senza comunque riuscire ad individuare la donna.

Lunedì sera la Musica è infine sbarcata al porto di Brindisi, in ritardo sulla sua tabella di marcia.

Le Capitanerie di Porto di Ancona, Pescara, Ravenna e Trieste, supportate da un mezzo aereo, sono al lavoro per le ricerche, condotte in tutto l'Alto Adriatico.