Valentino Rossi vince in Olanda, Lüthi 2. in Moto2

Valentino Rossi vince in Olanda, Lüthi 2. in Moto2

L'uscita di pista di Maverick Viñales ha portato ad uno sconvolgimento in classfica, con Andrea Dovizioso che è salito in vetta grazie al 5o posto di giornata. Il problema, però, era che in quel momento lo spagnolo della Yamaha stava spingendo oltre il limite: lo stesso errore che aveva commesso ad Austin, anche lì finendo la sua gara nella ghiaia. Questo incidente è qualcosa che non possiamo spiegare, possiamo solo imparare da esso. Anche se difficilmente il successo di Assen gli permetterà di raggiungere il record di vittorie di Giacomo Agostini (123 contro le sue attuali 115: 8 sono tante per le sue medie degli ultimi anni), ma gli ha garantito due nuovi primati. Me la godo, dopo un anno è ancora più bello. "Dobbiamo pensare alle prossime gare e ci aspettiamo qualcosa di diverso" conclude Vinales. Era dal 2009, dai tempi di Casey Stoner, che un pilota Ducati non guardava tutti dall'alto in basso.

Vittoria di Valentino Rossi nella MotoGP: l'italiano della Yamaha trionfa nel GP d'Olanda davanti a Danilo Petrucci e Marc Marquez. Le buone sensazioni della vigilia per il n.46 sul nuovo telaio della sua M1 si sono tradotte subito in realtà, allontanando le ombre che si stavano addensando minacciose sull'umore del pesarese. "Oggi il mio obiettivo era salire sul podio, e mi prendo questi sedici punti - confessa il campione della Honda, terzo al traguardo di Assen - Concludere una prima parte della stagione così difficile a sole undici lunghezze è positivo".

Attualmente nella classifica pilota c'è Andrea Dovizioso al comando.