Usa, sparatoria a Orlando: ci sarebbero almeno 5 vittime

Usa, sparatoria a Orlando: ci sarebbero almeno 5 vittime

La zona dove è avvenuta la sparatoria si trova a poca distanza dall'Università.

Un uomo ha esploso diversi colpi di arma da fuoco a Orlando, negli Stati Uniti.

Stando ai giornali locali, le vittime potrebbero essere cinque. L'autore della strage, secondo quanto riferiscono i media Usa, sarebbe un dipendente frustrato e arrabbiato, ipotesi questa che sgombra il campo dalla pista terroristica. L'area è stata isolata e la situazione al momento è stata definita "contenuta e stabile".

Il killer sarebbe stato "neutralizzato" ma non si sa ancora se è stato arrestato o se invece non sia rimasto a sua volta ucciso nel conflitto a fuoco. La sparatoria, secondo le prime informazioni, è avvenuta in un'area alla periferia nordovest della città di proprietà dell'azienda Gerber, specializzata in lavori di carrozzeria e riparazioni auto.