Torino, Sirigu fa le visite mediche: domani la firma

Torino, Sirigu fa le visite mediche: domani la firma

Sirigu, di proprietà del Psg, nell'ultima stagione ha giocato con le maglie di Siviglia e Osasuna.

Il Torino ha comunicato ufficialmente l'acquisto a titolo definitivo di Salvatore Sirigu, che arriva in granata dal PSG, dopo le esperienze in prestito in Liga. C'è da stabilire il destino di molti baby della Primavera che fu di Moreno Longo, rientrati dai prestiti dell'ultima stagione, con la possibilità che qualcuno vada in ritiro con Mihajlovic e poi si decida ad agosto se tenerlo o mandarlo ancora in provincia per fare esperienza. Sirigu è nato a Nuoro il 12 gennaio 1987. Il portiere, ormai ex Paris Saint Germain, ha le qualità giuste per sostituire il numero uno della nazionale inglese ed innalzare probabilmente anche il tasso di affidabilità tra i pali.

"Sono molto felice di far parte di questa Società - ha dichiarato Sirigu al sito ufficiale del club - Ho scelto il Toro perchè mi ha voluto fortemente e perchè da anni porta avanti un progetto concreto in netta crescita esponenziale. Per noi rappresentava la prima scelta: essere riusciti a ingaggiarlo è motivo di grande soddisfazione". "Con l'Italia ha ottenuto 17 presenze, partecipando ai Mondiali 2014 in Brasile e agli Europei dello scorso anno in Francia".

Il portiere ha già avuto modo di conoscere il patron Urbano Cairo: l'estremo difensore arriva a parametro zero, e si tratterebbe di un vero e proprio affare per i granata.