Sorpresa ad Asti: al ballottaggio va Massimo Cerruti del M5s

Sorpresa ad Asti: al ballottaggio va Massimo Cerruti del M5s

Lo annuncia il candidato pentastellato, Massimo Cerruti, al termine del riconteggio in Tribunale.

Asti, il grillino Massimo Cerruti al voto.

Per seguire in diretta le elezioni comunali di Asti che decideranno il nuovo sindaco cittadino potete collegarvi alla diretta radio streaming che troverete su Radio Musik dalle ore 22,55 di stasera in avanti, e poi di nuovo dalle 9,00 di domani mattina (con aggiornamenti per tutto il corso della notte). "Il comitato centrale elettorale", ha spiegato Cerruti, "ha riscontrato un errore sulla sommatoria dei voti di ciascun verbale: rifacendo la somma abbiamo un vantaggio di 50 rispetto ad Angela Motta del Pd". Ad Asti infatti Fratelli d'Italia è il primo partito della coalizione di centrodestra. Al primo turno in testa si è piazzato Maurizio Rasero, il candidato del centrodestra che ha preso il 47,7%.

L'avvocato Rita Balistreri è la candidata centrista appoggiata anche da Alternativa Popolare, mentre il Movimento 5 Stelle ha fatto ricadere la propria scelta su Massimo Cerruti, un ingegnere salito alla ribalta nella cronaca politica astigiana per la sua battaglia contro il progetto del teleriscaldamento, al momento accantonato in un cassetto.

I grillini rientrano in corsa ad Asti. Il risultato quindi del Movimento 5 Stelle, che nel 2012 ottenne l'8% ma che viene dato in forte crescita, oltre a quello della candidata centrista Rita Balistreri potrebbe essere quindi molto indicativo.

Sul riconteggio dei voti, interviene il segretario del Pd Davide Garigli che pensa ad un eventuale ricorso.